I libri di Paula Begoun: la raccolta (quasi) completa | #LETTUREcosmetiche

libri di paula begoun 4 titoli da non perdere

Educare alla smart beauty: i libri di Paula Begoun sono soprattutto delle guide che, con grande lucidità, portano ad una lettura più critica di trattamenti e prodotti cosmetici.

Cambiare l’industria della bellezza attraverso la consapevolezza e l’analisi dei propri bisogni: la grande scommessa di Paula Begoun, founder e CEO di Paula’s Choice, iniziata negli anni ’80 e che oggi, dopo più di 35 anni, è diventata vessillo del brand e missione professionale.
Era il lontano 1986 quando, seduta nel salotto di Oprah Winfrey, con toni schietti parlava alle donne d’America mettendo in discussione tutta una serie di “leggende” del settore cosmetico, analizzate con rigore ed una certa severità: la stessa che, nel medesimo salotto, le valse l’appellativo di “The Cosmetic’s Cop”, il poliziotto della cosmesi.

Una severità che non è fine a se stessa ma, come spesso succede, trae origine da un vissuto personale. Quello di Paula è caratterizzato da un’infanzia ed un’adolescenza segnati da gravose malattie della pelle: acne ed eczemi che, nonostante le cure e le attenzioni, tendevano solo a peggiorare.
La stanchezza di passare da un protocollo skincare all’altro senza ottenere risultati meritevoli, la spinse ad agire in prima persona, iniziando a studiare le caratteristiche dei cosmetici prima e, in un secondo momento, a svolgere un lavoro di ricerca sugli ingredienti attivi più indicati per risolvere le sue problematiche.

“Beauty begins with truth”, ovvero la bellezza inizia con la verità, è molto più di un claim: è il leitmotiv che ha strutturato la vita professionale della Begoun, portandola a cercare questa verità nella formazione come make up artist ed estetista, per poi divulgarla nei talk show televisivi, nelle trasmissioni radiofoniche, in Beautypedia (il primo sito web dedicato alle recensioni dei prodotti) per poi arrivare a fondare la propria casa cosmetica.

I 4 libri di Paula Begoun da non perdere

Dal 1985 ad oggi Paula Begoun ha pubblicato diversi libri, quasi tutti incentrati su un tema molto importante: l’educazione alla scelta consapevole dei prodotti cosmetici, per imparare ad usare solo ciò che ci serve davvero. In barba alle industrie cosmetiche che inducono le donne ad avere sempre nuovi bisogni, la Begoun naviga controcorrente e ci sprona ad entrare nelle pieghe di alcuni falsi miti, venduti come verità incrollabili.

The Complete Beauty Bible

Il libro, pubblicato nel 2004, si divide in 5 parti e rappresenta un’opera completa poiché, in ciascun capitolo, vengono affrontati i temi più importanti che riguardano la cosmesi, quali:

  • I principali ingredienti cosmetici, dalla A alla Z;
  • La scelta del cosmetico e le basi della skincare: esfoliazione, agenti irritanti, le cattive abitudini, come idratare la pelle, i falsi miti circa alcuni ingredienti;
  • La skincare routine, passaggio dopo passaggio: il detergente, le maschere, la durezza dell’acqua, lo struccaggio, l’esfoliazione, perché applicare la crema contorno occhi;
  • Le rughe, come contrastarle;
  • La pelle secca e le macchie, cosa nascondono e come contrastarle;
  • Le principali malattie della pelle;
  • Le tecniche di  depilazione;
  • Medicina estetica e chirurgia plastica;
  • Cura delle mani e delle unghie;
  • Le basi del make up e le principali tecniche

oltre ad un capitolo sulle soluzioni ad alcuni tra i più diffusi inestetismi (labbra sottili, borse e occhiaie, ecc) ed una parte dedicata alle recensioni di prodotti appartenenti ad alcune principali case cosmetiche.

Don’t go to the cosmetics counter without me

Un’opera che può essere definita quasi enciclopedica, una delle pubblicazioni più rilevanti della cosmetica: in questo libro infatti, pubblicato per la prima volta nel 1991, la Begoun passa al setaccio più di 35.000 prodotti di bellezza, appartenenti a qualsiasi fascia di prezzo ed analizzati in base alle formulazioni ed alla bontà degli ingredienti in esse contenute. Attraverso l’uso di faccine più o meno sorridenti l’elenco dei “promossi o bocciati” è di consultazione concisa ma efficace!

The original Beauty Bible

Pubblicato nel 2009, il libro rappresenta una versione aggiornata di The Complete Beauty Bible. Al suo interno, troviamo la medesima ricchezza di argomenti: dalle ultime tecniche relative al make up professionale a come scegliere un valido chirurgo estetico, passando attraverso i pro ed i contro di questo tipo di procedure, fino alla parte sugli ingredienti e la skincare a prezzi accessibili.

The Best Skin of Your Life Starts Here

Questo libro, pubblicato nel 2015, è quasi interamente dedicato all’analisi dei diversi tipi di pelle, sotto tutti i punti di vista: le caratteristiche principali, i trattamenti più adatti e le tecniche make up più efficaci per camuffarne gli inestetismi. Attraverso l’analisi dei principali studi scientifici, il libro mira a fare chiarezza su quale skincare routine adottare e sui motivi per cui, a volte, alcuni prodotti molto reclamizzati non sortiscono effetto.

 

La missione di Begoun è fornire alle donne informazioni oggettive che non possono essere trovate da nessun’altra parte. Lei scopre le mezze verità e i segreti [dell’industria dei cosmetici] in tutti i suoi libri da leggere”.
The Boston Herald

 

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.