Piazza Quattro Giornate, 64 - 80128 Napoli

I segreti per un trucco smokey eyes perfetto! | #becomingPRO

trucco smokey eyes come si fa

SE gli occhi sono lo specchio dell’anima… perchè non valorizzarli con un trucco smokey eyes? ecco come realizzarne uno perfetto in poche e semplici mosse!

Tutte pazze per il trucco smokey. Non potrebbe essere altrimenti, perché una tecnica che conferisce allo sguardo un’intensità, un glamour ed un’eleganza come poche altre. Il più amato, copiato, ammirato ma, ahimé, anche il più temuto perché non sempre ci si sente in grado di realizzarlo e si teme sempre l’effetto “spazzacamino”.
Invece è una tecnica molto versatile e facile da realizzare: grazie al gran numero di varianti, più o meno strutturate, non sarà difficile trovare quello che fa al caso vostro. Coloro che non avranno l’audacia di sperimentarsi in uno smokey eyes nero potranno facilmente puntare smokey eyes marrone oppure uno smokey eyes leggero (o soft smokey), ancora più semplice.

quando e come fare lo smokey eyes: precisazioni

Partiamo dalla definizione: per trucco smokey eyes si intende un trucco occhi che dal centro parte scuro e cupo, per poi sfumarsi lungo la palpebra, creando quell’effetto fumo richiamato dal nome stesso della tecnica.  Con i giusti accorgimenti, lo smokey può valorizzare tutti i tipi di occhio: anche chi ha gli occhi piccoli o possiede poco spazio palpebrale, può cimentarsi in un halo smokey

Lo smokey “classico” prevede l’utilizzo del nero, al quale può essere abbinato anche un altro colore a seconda dell’effetto desiderato: grigio per effetto più intenso e d’impatto, oppure marrone per armonizzare meglio col nostro incarnato. Tuttavia negli ultimi anni, per esaltare il colore dell’iride, si è molto diffusa la tendenza ad usare il colore al posto del nero: ad esempio, uno smokey eyes occhi marroni potrà essere eseguito nei toni del blu, mentre bisognerà prestare molta attenzione all’uso del viola per evitare l’effetto “occhio pesto”.

Inoltre, chi non ama il colore troppo scuro o teme che un trucco di questo tipo possa non essere valorizzante, potrà certamente scegliere dei colori appena più scuri della propria pelle ed illuminare ulteriormente con degli ombretti satinati.

Come si fa lo smokey eyes in 7 passaggi!

Siamo giunti al dunque: come fare uno smokey eyes? I passaggi non sono tantissimi, così come i prodotti necessari: un primer occhi; una matita occhi sfumabile, per fare da base; almeno 3 tonalità di ombretto (uno scuro, uno leggermente più chiaro dello scuro ed uno di transizione); un mascara dal nero intenso. Pronti?

  1. Applicare la matita sfumabile (o matitone, o ombretto in crema) lungo tutta la palpebra mobile;
  2. Con un pennello pulito, a forma piatta, sfumare la matita applicata partendo dal centro verso l’esterno;
  3. Dopo aver sfumato la matita, prelevare un po’ di ombretto di transizione ed applicarlo nella piega palpebrale, sempre con l’intento di sfumare, verso l’esterno;
  4. Applica l’ombretto medio nello spazio tra l’ombretto di transizione e il nero della matita, sfuma sempre in senso radiale;
  5. A questo punto devi fissare la matita con l’ombretto nero, o di colore scuro, sfumando in senso radiale per amalgamare le tre tonalità;
  6. Occupati della rima inferiore, definendola con la matita sia internamente che esternamente, sfuma il tratto e fissalo con l’ombretto di transizione. Poi intensifica la radice delle ciglia con l’ombretto nero
  7. Dopo aver definito le sopracciglia, applica dosi abbondanti di mascara.

TIPS & Tricks

Realizzare uno smokey eyes semplice, o meglio, con il minimo sforzo, dipende anche dall’attenzione con cui verranno curati alcuni dettagli che, per quanto possano sembrare ininfluenti, faranno la differenza:

  • Attenzione all’intensità: il colore sarà più “carico” vicino le ciglia, per poi perdersi man mano che la sfumatura sale;
  • Non dimenticare di eseguire l’infracigliare;
  • Usare sempre pennelli perfettamente puliti, onde evitare di compromettere la pulizia della sfumatura;
  • Sfumare molto bene la matita o il prodotto in crema che avete deciso di usare come base. Molte persone credono che siano le polveri a dover essere sfumate con cura, quando invece è vero il contrario!

E se ancora avete qualche piccola remora nel provare a giocare con colori e pennelli, vi lascio un piccolo contributo: uno smokey eyes tutorial direttamente dal mio canale Instagram!

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.