Piazza Quattro Giornate, 64 - 80128 Napoli
+39 368623534

Self make up e armocromia: i giusti consigli per ogni donna #laurasTIPS

Svolgo da anni le mie lezioni di self make up su Napoli e Milano e da circa sei mesi mi sono avvicinata all’armocromia grazie al gruppo facebook di una stimata collega e amica di Roma.

E’ stato grazie a lei che sono entrata nel mondo delle stagioni, che ho approfondito i concetti di croma, profondità e temperatura e che ho dato quel valore aggiunto alle mie consulenze.

 

Cos’è l’armocromia?

L’armonia tra i colori del nostro incarnato, degli occhi, dei capelli dovrebbe essere esaltata naturalmente: così come un arredatore sceglie la palette di colori per tessuti, pareti e complementi, allo stesso modo un consulente d’immagine fornisce la palette di colori adatta per abiti e accessori. Il truccatore, ugualmente, identifica la stagione della cliente fornendole in sede di consulenza, le indicazioni per la realizzazione di un trucco armocromatico, con la giusta palette di colori.

 

In cosa consiste un trucco armocromatico?

L’armocromia nel make up prevede la naturale esaltazione di luci ed ombre, scelte nella saturazione, nella brillantezza, nell’intensità e nella temperatura più adatte alla stagione. Un trucco occhi armocromatico sarà quindi generalmente nei toni naturali del marrone, che più si avvicinano a quelli dell’incarnato, scelti in base alla stagione, e sarà completato con un colore per le labbra che esalti il tutto rendendolo armonioso.

Un trucco occhi colorato infatti non è da considerarsi armocromatico, ciò non toglie che una volta presa dimestichezza, possano essere usati anche dei colori diversi da quelli che la palette di marroni e beige ci offre.

 

Come l’armocromia può essere utile ad un truccatore durante una lezione di self make up?

Le lezioni di autotrucco servono ad indicare alla cliente come valorizzare il proprio viso tramite le nozioni base di trucco correttivo e la scelta di una palette di colori adatta a lei.

Posto che di trucco correttivo ogni make up artist dovrebbe essere esperto, l’analisi armocromatica può aiutare la cliente a imparare quali colori la valorizzano e quali no.

Va da sè che l’armocromia deve essere un supporto e non un limite, per il truccatore e per la cliente. Ad esempio, ‘stagioni’ come l’inverno profondo, che reggono il croma e potrebbero osare make up marcati sia su occhi che su labbra, non devono essere necessariamente consigliati a tutte, ad esempio non risulterebbero armoniche su un viso corto, indipendentemente dai colori.

 

Come posso conoscere la mia ‘stagione’? Tutti i truccatori sono esperti di armocromia?

No, non tutti i truccatori lo sono, ma, come artisti, spesso hanno una naturale predisposizione a capire la giusta palette di colori da utilizzare sulla cliente semplicemente facendola accomodare alla postazione make up davanti ad uno specchio con luci professionali.

Se desiderate conoscere la vostra stagione e imparare i segreti del make up, vi invito ad iscrivervi al gruppo di Annalisa per iniziare a familiarizzare con l’argomento. Ogni mese circa rilasciamo delle locandine di corsi di self make up e armocromia, che per ora abbiamo tenuto su Napoli e Milano (Annalisa copre autonomamente la zona di Roma) e ci stiamo organizzando per arrivare in varie città d’Italia. Non vi resta che contattarci sul gruppo o alla mail corsi@lauraportomeo.it

Leave a comment