Piazza Quattro Giornate, 64 - 80128 Napoli

Primer Perfect Canvas Ren Clean Skincare | #lauraLOVES

Ren Perfect CanvasIl marchio arriva dal Regno Unito, la cosmetologa dalla Francia ed il nome dalla Svezia: questo è il primer perfect canvas di Ren Clean Skincare, il brand che nella parola “PULITO” ha riassunto tutto il proprio mondo.

Un vero e proprio mantra quello della giovanissima azienda, un aggettivo onnipresente che ne orienta e definisce le scelte sia per quanto riguarda la formulazione dei cosmetici sia per l’attenzione all’ecosostenibilità.

Un impegno importante dunque, come già il nome ci suggerisce (“Ren” e “Clean“, rispettivamente in lingua svedese ed inglese, significano entrambe “pulito“), coerente e costante: Ren Clean Skincare nasce e si sviluppa quindi con l’intento di produrre cosmetici che non causano irritazioni alla pelle, provenienti da fonti sostenibili e contenuti in packaging che non risultino indigesti per il pianeta. Le confezioni sono realizzate in plastica riciclata post consumo ed idonee al riciclaggio circolare  ed il marchio, che già con il progetto Clean to Planet Lifestyle sostiene gli altri brand nel medesimo intento, si è impegnato a diventare un’azienda “Rifiuti Zero” entro il 2021.

La stesso mantra vale per i prodotti, che abbracciano la filosofia clean beauty e formulati nei laboratori londinesi sotto l’occhio attento della cosmetologa francese Colette Haydon.

Perfect Canvas è il primer viso proposto dal brand che strizza l’occhio alle pelli più mature o colpite da imperfezioni. Oltre a levigare la pelle, riempire le piccole rughe, ridurre l’aspetto dei pori promette una tenuta maggiore del make up. La sua formula “traspirante”, in quanto totalmente priva di siliconi e l’acido lattico in essa contenuto aiutano a mantenere la giusta idratazione mentre l’estratto di agave riempie naturalmente le piccole rughe e affina la grana della pelle.

mi piace perché…

Perché è fantastico! Posso terminare così? 🙂
Da quando ce l’ho, lo uso ogni volta che mi trucco, perché fornisce una base perfetta al fondotinta: idrata, illumina, camuffa otticamente le imperfezioni. La texture è un liquido gelloso, contenuto in una boccetta in vetro con contagocce, ha un profumo delicato e piacevole. Non appiccica, si assorbe in un baleno e lascia la pelle molto setosa, pur non contenendo alcun silicone all’interno.

Si applicano 3-4 gocce su viso e collo, dopo la regolare routine skincare (quindi anche dopo la crema), oppure se ne possono miscelare due goccine col fondotinta, per allegernirne la texture. Ma al momento preferisco il primo utilizzo, perché regala una bella freschezza.

Il primer Perfect Canvas è perfetto per le pelli grasse e miste con disidratazione superficiale, per le secche che oltre alla crema base vogliono un boost in più prima del trucco. Lascia un finish opaco ma non asciutto. L’uso continuativo inoltre, permette alla pelle di levigarsi e rigenerarsi e ne migliora l’idratazione, essendo a tutti gli effetti un trattamento!

Per dovizia, vi lascio la composizione

Inci: Aqua (Water), Lactococcus Ferment Lysate, Glycerin, Maltose, Caprylyl/Capryl Glucoside, Alpha-Glucan Oligosaccharide, Agave Tequilana Leaf Extract, Xanthan Gum, Parfum* (Fragrance), Sodium Hyaluronate, Sodium Benzoate, Phenoxyethanol, Citric Acid, Lactic Acid, Sodium Chloride, Glucose, Limonene, Linalool

Lo trovate in vendita online in diversi store, vi lascio il link al sito Lookfantastick dove ci sono spesso sconti. Lo troverete anche in pack bianco, ma è lo stesso prodotto!

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.