Piazza Quattro Giornate, 64 - 80128 Napoli

Postazione make up: le idee low cost | #laurasTIPS

postazione make up luciUna postazione make up degna di una professionista: quale appassionata di trucco non la desidera?

Sognare di truccarsi allo specchiocome le attrici di Hollywood ritratte nei loro camerini: quante volte ci siamo imbattute in una foto dell’epoca agognando una postazione make up professionale anche all’interno della nostra casa?
Ci abbiamo provato da adulte, guardando i diversi modelli di toletta Ikea presenti su catalogo ogni anno, ma senza troppa convinzione, perché sappiamo già che i mobili trucco devono possedere delle specifiche caratteristiche:

  • Uno specchio con luci per make up che, al di là delle nostre abitudini, dovranno essere uniformi, non abbaglianti e anche della giusta temperatura. No alle luci troppo fredde o troppo calde, che possono sfalsare la nostra percezione del colore o creare troppe ombre sul viso. Quelle ideali sono le cosiddette daylight (tra i 4500- 5500 Kelvin), che riproducono più verosimilmente la luce naturale del mattino;
  • Un tavolo make up sufficientemente spazioso e comodo per appoggiare i prodotti;
  • Uno o più organizer make up , ovvero come organizzare i trucchi e gli accessori in maniera ordinata e facilmente accessibile;
  • Uno specchio da tavolo make up supplementare, magari con ingrandimento, per lavorare sui dettagli;
  • Una sedia trucco, professionale o non: l’importante è sentirsi comode ed a proprio agio!

Postazione make up low cost: i consigli

Quindi come creare una postazione trucco fai- da- te in maniera semplice e senza investire un capitale?
Se la mia postazione make updi cui vi ho parlato in un precedente post, può essere inutilmente replicabile per i non professionisti, questo non significa che realizzare un angolo make up all’interno della vostra casa sia un’impresa impossibile. Esistono sul mercato molte alternative, valide ed economiche rispetto a quelle professionali, che vi consentiranno ugualmente di creare uno spazio sì funzionale ma anche accogliente per migliorare il vostro modo di truccarvi o sperimentare tecniche nuove.

La regola d’oro per creare la migliore postazione trucco fai da te è quella di partire dalle proprie aspirazioni ed esigenze. Se desiderate una postazione make up economica ed essenziale, troverete facilmente dei mobiletti trucco che magari nascono per altri ambienti della casa ma che si prestano senza problemi anche a questo tipo di impiego.
Se invece avete più difficoltà a tenere in ordine prodotti ed accessori, magari punterete sui cassetti o sugli organizer da tavolo; allo stesso modo, se il vostro angolo della bellezza coincide con il punto più buio della casa, dovrete sicuramente dedicare una maggior attenzione all’illuminazione.

Il mio consiglio, dunque, è quello di analizzare innanzitutto i nostri desideri o bisogni ed, in relazione allo spazio disponibile, iniziare a cercare, anche singolarmente, quanto necessario a realizzare la postazione make up: IkeaAmazon ed altri siti di arredamento ci offriranno sicuramente delle opzioni già precostituite ma ricordate sempre che, con un pizzico di creatività, nulla vi impedisce di andare oltre e lanciarvi in progetti più audaci!

Se siete a caccia di idee o prodotti, nella gallery potrete trovare degli elementi interessanti per costruire o completare la vostra postazione, da acquistare direttamente sui siti dei più noti e- commerce!

 

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.